CENTRO DONNA L.I.S.A.

Via Rosina Anselmi 41 00139 Roma 0687141661

info@centrodonnalisa.it

 
                 donne in rete contro la violenza.

vuoi ricevere notizie dal centro donna?


 
iscriviti cancellati

 

 

libera associazione di donne

HOME

chi siamo

come raggiungerci

violenza contro le donne

LEGALE E PRIMA ACCOGLIENZA

appuntamenti

foto

corsi

AUTOPRODUZIONI

COMUNICATI

PROGETTI

FORMAZIONE

 

RACCOLTA DI FIRME PER LA CONTRACCEZIONE GRATUITA 

 

Il 7 marzo, nel corso del convegno "Per scelta, non per caso", la Consulta dei Consultori di Roma ha presentato una petizione per riaffermare il diritto delle donne e delle coppie a scegliere se, quando e quanti figli avere. Per garantire tale diritto è necessario l'accesso libero e gratuito alla contraccezione, soprattutto per le donne più fragili, come le minori, le donne straniere, disoccupate o in condizione di disagio economico, sociale, culturale. La legge 405/75, la LR 15/76 e la 194/78  attribuiscono ai consultori la prevenzione dell'aborto e la tutela della salute sessuale e riproduttiva, e prevedono che l'informazione, la consulenza, la prescrizione e la somministrazione della contraccezione nei consultori sia gratuita. Oggi i costi per la contraccezione sono alti e i consultori non sono in numero sufficiente, con orari adeguati ed équipe complete in grado di rispondere alla domanda complessiva e soprattutto per fare offerta attiva in tema di salute sessuale e riproduttiva.
Da questa constatazione nasce la proposta di petizione per far arrivare la voce e la pressione delle donne e degli uomini, delle associazioni, dei Municipi, della stampa alla Regione Lazio.
Il 26 settembre è la Giornata Mondiale per la Contraccezione e la Consulta vorrebbe in quella data organizzare una manifestazione/evento per consegnare le firme al Presidente Zingaretti e chiedergli di intervenire per
tutelare un diritto e per realizzare anche un risparmio( la contraccezione costa meno dell'interruzione volontaria della gravidanza o delle conseguenze di una maternità non scelta).


Qui potete scaricare un breve appello che descrive la petizione e il modulo che è predisposto per la raccolta di 50 firme, sul blog della Consulta(consultaconsultoriroma.blogspot.com) qualche riflessione in più.

materiali

legislazione

centri antiviolenza

 DONNE IN RETE CONTRO LA VIOLENZA

consultori a Roma

rassegna stampa

contraccezione e aborto

LINKS

 

site search by freefind advanced


 

Via Rosina Anselmi 41 00139 Roma 0687141661

Puoi sostenere le attività del Centro Donna L.I.S.A.  inviando un contributo a  Ass. Donne in Genere O.N.L.U.S. IBAN  IT97 H062 8003 2050 0000 3010 136 

Donne in Genere è una O.N.L.U.S.Ogni contributo in suo favore e' detraibile ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs 4/12/97 n. 460 O.N.L.U.S.