CENTRO DONNA L.I.S.A.

Via Rosina Anselmi 41 00139 Roma 0687141661

info@centrodonnalisa.it

 
                 donne in rete contro la violenza.

vuoi ricevere notizie dal centro donna?


 
iscriviti cancellati

 

 

libera associazione di donne

HOME

chi siamo

come raggiungerci

violenza contro le donne

LEGALE E PRIMA ACCOGLIENZA

appuntamenti

foto

corsi

AUTOPRODUZIONI

COMUNICATI

PROGETTI

FORMAZIONE

Appello per Faith Aiworo – una donna nigeriana ingiustamente condannata a morte per essersi difesa dallo stupro – in italiano e in varie lingue da spammare su internet  e alle ambasciate nigeriane e italiane, al ministero degli esteri e degli interni italiano e a chi volete voi. Non abbiamo notizie recenti su di lei, non ne parla più nessuno o quasi. Aiutateci a renderlo un argomento internazionale. Sotto inseriamo vari indirizzi italiani a cui vi invitiamo a inviare l’appello via fax o via e-mail.

Appeal for Faith Aiworo – a nigerian woman sentenced to death because she reacted to rape!. You could send it to the italian and nigerian embassy of your country, but also spam in internet. Below we give you some addresses where we invite you to send the appeal.We have no news about her, almoust nobody is talking about her. Help us to let it become an international theme.

Apelacion en varios idiomas para Faith Aiworo- una mujer nigeriana que fué condenada a la pena capital después de su reacción firme a una tentativa de violación -. Podeis enviarlo a las ambajadas italiana y nigeriana de vuestro pays, pero tambien enviarlo a todas sus direciones en internet. Abajo le damos direcciones donde os envitamos a enviar el apelacion.  No tenemos noticias de ella, quasi nadie habla mas de ella. Ajudadnos a trasformarlo en una tematica international!!

Chiediamo un’immediata risposta da parte del Ministero degli esteri italiano che ha già ricevuto svariati appelli ad attivare con urgenza tutte le misure diplomatiche per tutelare il diritto alla vita della giovane donna nigeriana Faith Aiworo. Faith è stata espulsa in luglio dall’Italia per essere rimpatriata in Nigeria, dove è stata immediatamente incarcerata e dove la attende  una condanna all’impiccagione per essersi legittimamente difesa di fronte ad un tentativo di stupro.

Il Ministero degli Interni italiano deve rispondere del grave errore commesso con l’espulsione. Il governo italiano deve pianificare un tempestivo rientro in Italia della donna, che aveva già avviato una richiesta di asilo politico. Le autorità italiane hanno il dovere – sancito dall’art. 19 della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea, ma anche dagli articoli 2 e 10 della Costituzione – di conferirle lo status di rifugiata o comunque di fornirle protezione umanitaria e sussidiaria, esistendo il rischio di condanna a morte in patria.

La Nigeria deve fermare questa atroce condanna ad una donna che si è difesa da uno stupro.

Ribadiamo che la risposta deve essere immediata perché Faith è ingiustamente in carcere già da luglio scorso e da due anni era in territorio europeo costretta alla clandestinità a causa dell’ingiustizia della legislazione europea sull’immigrazione.

INDIRIZZI-ADDRESSES- DIRECCIONES :

Ambasciata Nigeria – Roma, via Orazio 14 * Email: nigerian.rome@iol.it  * fax 066832528 – tel. 06.683931

Fax Farnesina (Ministero degli esteri) (+39) 06 3236210 begin_of_the_skype_highlighting              (+39) 06 3236210      end_of_the_skype_highlighting

Ministero dell’Interno – Piazza del Viminale n. 1, 00184  Roma * Centralino tel. 064651

Dipartimento Libertà Civili Immigrazione– Email liberta.civiliimmigrazione@interno.it

Scarica l’appello in inglese francese spagnolo tedesco

materiali

legislazione

centri antiviolenza

 DONNE IN RETE CONTRO LA VIOLENZA

consultori a Roma

rassegna stampa

contraccezione e aborto

LINKS

 

site search by freefind advanced


 

Via Rosina Anselmi 41 00139 Roma 0687141661

Puoi sostenere le attività del Centro Donna L.I.S.A.  inviando un contributo a  Ass. Donne in Genere O.N.L.U.S. IBAN  IT97 H062 8003 2050 0000 3010 136 

Donne in Genere è una O.N.L.U.S.Ogni contributo in suo favore e' detraibile ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs 4/12/97 n. 460 O.N.L.U.S.